BLOCK DEVILS

SIR SAFETY PERUGIA

UNA STORIA DI SUCCESSO

Parte nel 2002 la storia di Gino Sirci e della Sir Safety System nel mondo della pallavolo maschile come presidente e main sponsor dell’allora Sir Safety Bastia. La squadra milita nella serie C regionale e da allora, con impegno, investimenti economici e tantissima passione, inizia una scalata vertiginosa che porta la società nel 2010 in serie A2 con il passaggio a Perugia con la nascita della Sir Safety Perugia.

DNA AMBIZIOSO

Ma il dna è ambizioso e cosi i Block Devils (questo il “nome di battaglia” dei giocatori in campo) nel 2012 conquistano la promozione in serie A1 dopo una cavalcata trionfale. Ad alzare al cielo la coppa della promozione è Goran “LUPO” Vujevic, campionissimo del volley internazionale, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney e capitano della Sir Safety Perugia. Nella massima serie arrivano tanti grandi campioni della pallavolo mondiale, tanti atleti delle rispettive nazionali ed il pur capiente PalaEvangelisti sembra piccolo in certe partite per l’affluenza degli appassionati.

SUPERLEGA

In quattro anni di SuperLega arrivano altrettante partecipazioni ai playoff scudetto, con una finale e due semifinali, tre partecipazioni alla Final Four di Coppa Italia, una partecipazione alla Cev Cup ed una alla Champions League (le massime competizioni a livello continentale per club). La Sir Safety Perugia diventa una delle società di riferimento e di traino del movimento nazionale. Sono passati poco più di dieci anni da quando tutto ha avuto inizio e quella di Gino Sirci con la pallavolo è già una stupenda storia. Ma tanti altri, come nell’indole di chi sta al timone, sono i capitoli ancora da scrivere.